Maria Lorena Pinzauti Zalaffi

Fiori e nature morte

lunedì 10 settembre 2007 di Maria Lorena

I fiori emanano sempre un respiro d’amore, i fiori hanno infuso la bellezza del Creato e più di ogni altra cosa parlano di Dio. Così si esprime l’artista, ed è proprio questa straordinaria qualità di comunicatori di sentimenti e di autentici gesti d’amore, questo ruolo privilegiato di mediatori tra uomo e natura che li rende così cari e prediletti a lei.

Nei fiori di Maria Lorena Pinzauti Zalaffi c’è la fede, la serenità quale voce del silenzio che rende l’uomo più forte e più vicino a Dio, c’è la gioia trattenuta come un timido raggio di sole filtrato da ambrate fronde in autunno, ma c’è anche la felicità manifesta, assoluta metamorfosi, espressione di un’esistenza piena, compiuta; c’è il senso del trionfo dell’amore e della bellezza su tutto e c’è anche la giocosità, la tenerezza, l’aspetto diafano e discreto di una categoria estetica che non ostenta, ma che quieta rimane nella riservatezza perché tanto la verità prima o poi affiora e la genuinità senza indugio si nota. Sono fiori che si attorcigliano intorno a irruenze di verdi foglie e aggraziati steli per librarsi poi in alto elevandosi al di sopra del groviglio che i loro stessi gambi hanno intrecciato, ma sono anche fiori che lasciano trasparire malinconia, che invitano alla riflessione, che inducono a scoprire impliciti messaggi di cui la pittrice li rende portatori in sorprendenti abbinamenti cromatici racchiusi nell’equilibrio dei volumi e delle proporzioni.

Ogni composizione floreale ha una sua ben definita personalità conferitale dal vissuto che la lega alla pittrice nonché dallo stato d’animo, che nel momento stesso della creazione incide la sua componente dominante sul cuore e di riflesso sul pennello dell’artista.

Che siano in piano orizzontale o verticale, velati o nitidi, vivaci o spenti, discreti o entranti, ognuno di questi fiori si fa portavoce di un’emozione, di una sensazione impalpabile e forse irripetibile. Il loro è un linguaggio universale, una inesauribile fonte di simboli e di stupore, essi ripropongono eternamente la bellezza in un’infinità di forme, colori e movimento.

Portfolio

Angolo del giardino Armonia in verde Ciuffo con margherite Ciuffo di fiori A Ciuffo di fiori B Colori delicati Composizione in arancio Dal fioraio Fiori a macchia Fiori arancio Fiori primaverili - olio su tela (34x51) Fiori esotici - olio su tavola (34x51) Fiori incartati - olio su tela (70x50) Fiori rossi - acquerello (21x28) Fiori vivaci - pastello (20x30) Funghi porcini - pastello (45x30) Garofani - pastello (20x30) Gerbere e fiori bianchi - olio su tavola (34x51) Gerbere immerse nel verde - pastello (50x70) Ginestre e rose - olio su tela (70x100) I fiori di Clara - acquerello (17x22) Lillà - olio (50x70) Mazzo con rose 1 - proteopittura (50x70) Mazzo con rose 2 - proteopittura (50x70) I fiori di Emma - olio su tela (70x50) Rose e gigli - olio su tela (60x80) Il panno a strisce - olio su tela (50x70) Iris - pastello (45x65) La brocca e il lume - olio su tela (50x70) Mazzo con rose 3 - proteopittura (50x70) Mazzo con rose 4 -proteopittura (50x70) Mazzo con rose 5 - proteopittura (50x70) Mimosa e tulipani - olio su tavola (34x51) Piccole orchidee - pastello (45x45) Rosa e Arancio - pastello (60x90) Rose rosse - olio su tela (60x80) Rose antiche - pastello (50x35) Sfumature viola - pastello (20x30) Stelle di Natale - pastello (30x60) Trionfo di fiori - olio su tela (70x100) Vaso con fiori - pastello (20x30) Vaso con garofani - pastello (20x30) Vaso con orchidee - olio su tela (50x70) Vaso con pigne - pastello (45x65) Vecchie cose - olio (50x70)

Annunci generali:

Home page | Contatti | Mappa del sito | Area riservata | Statistiche delle visite | visite: 0

Monitorare l'attività del sito it  Monitorare l'attività del sito Le opere   ?

Pubblicato da Nosmet
Sito realizzato con SPIP 1.9.2c + ALTERNATIVES

Creative Commons License